Corso Umberto I, 474 Montesilvano PE 65015     (+39) 085 448 3072     santalucia@medipec.it - santalucialaboratorioanalisi@gmail.com

Il Laboratorio “SANTA LUCIA” fornisce prestazioni clinico-diagnostiche mirate alla prevenzione, al monitoraggio e alla diagnosi delle malattie e si propone come struttura di supporto, ma anche come alternativa ai laboratori del Servizio Sanitario Pubblico operanti sul territorio di riferimento, costituito dal Comune di Montesilvano e dai Comuni limitrofi.

Il nostro obiettivo è quello di offrire agli utenti la possibilità di effettuare analisi cliniche in tempi ragionevolmente rapidi e quanto più possibile corrispondenti alle proprie attese ponendo la massima attenzione alla soddisfazione dei bisogni comunicativi e relazionali degli utenti stessi.

Siamo convinti che oltre ad offrire un servizio di elevato standard qualitativo si debba cercare di soddisfare il più possibile i bisogni comunicativi e relazionali degli utenti, instaurando un rapporto fiduciario diretto e continuativo e dando la possibilità a tutti di usufruire di prestazioni sanitarie anche di elevata complessità e professionalità in un contesto quanto più possibile cordiale e umanizzato.

Le nostre parole d'ordine sono: professionalità, competenza, disponibilità, rintracciabilità, e capacità di focalizzare la fiducia e la stima dei nostri pazienti.

Il laboratorio persegue inoltre il miglioramento continuo della qualità del servizio offerto attraverso un aggiornamento costante delle metodiche, delle tecnologie e del personale.

Il laboratorio Santa Lucia riconosce e garantisce il diritto di scelta dell’utente del soggetto erogatore delle prestazioni, sancito dall'art. 32 della Costituzione Italiana, dall'art. 5 della Carta Europea dei Diritti del Malato e dal D.Lgs. 30 dicembre 1992 n. 502, e si uniforma ad un principio di libera e leale concorrenza tra soggetti erogatori pubblici e privati;

tuttavia, occorre purtroppo segnalare che il Sistema Sanitario Pubblico non tutela il diritto di scelta allo stesso modo, poichè - in aperto contrasto con tale diritto - negli accordi negoziali viene imposto ai soggetti privati accreditati un LIMITE DI SESA (budget) superato il quale è fatto esplicito e tassativo divieto di soddisfare le richieste degli utenti, che sono così costretti a rivolgersi esclusivamente alle strutture pubbliche.

Su questo sito vengono utilizzati i Cookies per dettagli leggi la Cookie policy. I accept cookies from this site.Agree